Osservazioni

Sulla pelle dei rom, dei rifugiati, degli sfollati

03 dicembre 2014, di Nando SigonaeurosRoma

Noi quest’anno abbiamo chiuso… con quaranta milioni di fatturato ma tutti i soldi… gli utili li abbiamo fatti sui zingari, sull’emergenza alloggiativa e sugli immigrati, tutti gli altri settori finiscono a zero (Salvatore Buzzi, presidente della cooperativa '29 giugno', Roma) 

Nel 2013 ‘Segregare Costa’, l'indagine di OsservAzione (con Lunaria ed altri) sui costi dei campi nomadi nelle principali città italiane aveva messo in evidenza per la prima volta in Italia l'e [...]> Leggi tutto

Ricerche e pubblicazioni

Polizia locale e mendicanti: un caso pilota

10 dicembre 2014, di Eleonora Innocenti, Francesca Mariani, Giacomo Pailli, Alessandro Simonirom-300x225Firenze

Da anni, presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze, ci occupiamo del modo in cui gli ordinamenti giuridici si pongono rispetto alle minoranze e ai gruppi marginali, con una particolare attenzione per la condizione di Rom e Sinti. Di recente abbiamo deciso di introdurre nel nostro lavoro una componente di “ricerca azione” volta a verificare la legalità delle norme e delle prassi di polizia locale del capoluogo toscano, appoggiandoci ad alcuni mendicanti  che hanno deciso di affid [...]> Leggi tutto

Azioni e Iniziative

Discriminatoria l'idea di un numero massimo di rom a Pisa

18 dicembre 2014bigattieraPIsa

La prefettura, rappresentante dello Stato sul territorio, si faccia garante della legge per tutta la cittadinanza. Non è mera questione di linguaggio, è questione di fatti.  Non si possono negare diritti su base etnica".

E' la richiesta delle associazioni Africa Insieme, Progetto Rebeldìa, Osservazione e il Comitato per i diritti dei bambini della Bigattiera, sulla questione della presenza di rom e sinti in città.

"La discriminazione - spiegano le associazioni - è illegale, tanto per r [...]> Leggi tutto

Materiali utili
Strategia Nazionale Inclusione20 novembre 2014, di UNAR
Comunicazione sullo stato di attuazione delle Strategie Nazionali di Inclusione dei Rom20 novembre 2014, di Commissione Europea
Dichiarazione Stato di Emergenza Comunità Nomadi20 novembre 2014, di Governo Berlusconi
Sentenza del Consiglio di Stato20 novembre 2014, di Sentenza Consiglio Di Stato
Il ministero dell'Interno scrive di rom, sinti e cam(m)inanti25 settembre 2010, di Ministero interni
Il rapporto periodico dell'ONU18 febbraio 2010, di O.N.U

Ultimi inseriti

logoRPp
Italia

Fuori campo su radio popolare ascolta la trasmissione!

05 febbraio 2015, da http://www.radiopopolare.it/

Nella trasmissione perfiferie a cura di Sara Milanese  su Radio Popolare, le interviste ai protagonisti del film documentario Fuori campo, storie di rom nell'Italia di oggi.

ascolta anche sul podcast di radio popolare. 

> Leggi tutto
sea carro

PERCHÈ “FUORI CAMPO”

05 febbraio 2015, di Caterina Miele

Dopo le anteprime del 30 e 31 gennaio, Il film documentario “Fuori Campo” comincia a girare l'Italia. Ma Fuori Campo non è solo il film in se.

Fuoricampo è un esperimento di co-ricerca, il tentativo di un gruppo composito di documentaristi, giuristi, antropologi, attivisti rom e non rom di raccontare l’altra realtà dei rom in Italia - quella di cui i giornali non parlano e di cui la politica non si occupa – girando l’Italia alla ricerca di realtà altre, raccogliendo storie di vita [...]

> Leggi tutto
grazie-piero

Piccolo memento sulle idee di Piero e di OA

11 dicembre 2014, di Lorenzo Monasta

A me, a noi di OsservAzione, Piero ha insegnato molto. Non c’è dubbio. Con lui abbiamo condiviso un percorso che dall’inizio è stato di estrema trasparenza e affetto. Abbiamo lavorato bene insieme e ci siamo voluti bene. Niente di meglio. 

OsservAzione è stata dall’inizio un’organizzazione atipica. Tutti sparsi in giro per l’Italia e spesso all’estero.  Ma una cosa ci ha sempre tenuti insieme: la sensazione di avere un’anima in comune, che le parole o le iniziative [...]

> Leggi tutto
770_mod

Attacco ai rom, attacco a tutti.

30 novembre 2014, di Antonio Ardolino

Il nostro nuovo sito non è nato per seguire quotidianamente i fatti di cronaca, ma ci sentiamo di commentare subito i fatti di questi giorni nella periferia nord di Roma, perché sono emblematici di quello che sta succedendo in questo paese.

Una manifestazione nel piazzale di tre scuole superiori della periferia romana per dire “stop alla violenza dei rom” (letterale dallo striscione utilizzato). Le pagine di cronaca e di commenti sono già piene, ma noi vi invitiamo a soffermarvi su due aspetti in particolare. [...]

> Leggi tutto
fotoscampia
Europa

L'UE spinge Napoli fuori dai campi

28 novembre 2014

Budapest, Naples, 

L'Associazione 21 luglio, il Centro Europeo per i Diritti dei Rom (European Roma Rights Centre, ERRC) e OsservAzione, il 21 Novembre hanno inviato una lettera al Comune di Napoli per esprimere la loro preoccupazione in merito al piano del Comune di sgomberare la comunità rom di Cupa Perillo, e rialloggiare soltanto la metà di essa in un nuovo campo segregante. Le organizzazioni hanno sottolineato che queste politiche serviranno soltanto a consolidare la segregazione piuttosto che favorire la piena in [...]

> Leggi tutto

Più letti

in-scatola-900x600
Napoli

Le case per soli rom

30 luglio 2014, di Marco Marino, da http://gliasinirivista.org/

Alle case per soli rom ci si arriva attraverso una strada senza uscita, villette di due piani Ci si entra solo se devi andare dai rom, perché nessun altro abita li, nessun negozio e servizio comunale, nessun spazio pubblico per tutti. Prima c’erano, ma poi tutto è stato abbandonato. Lì abitano solo i rom, nelle vicinanze ci sono le case le case popolari degli “altri” (non rom), con l’accesso diretto alla strada, appaiono in condizioni migliori, c’è più manutenzione comunale. Le ca [...]

> Leggi tutto
enricorossi
Firenze

I miei vicini (rom) ed io, il presidente della Toscana

02 dicembre 2014, di Nando Sigona, da http://nandosigona.wordpress.com

In the last weeks, Italy has witnessed a spiralling resurgence of xenophobia, with migrants being violently attacked by gangs of far right activists and marches against immigrants organised in highly diverse, and often deprived, neighbourhoods by alleged ‘ordinary’ citizens. The long list of episodes which are contributing to create a toxic climate and a widespread sentiment of moral panic, includes a visit by the media-savvy new leader of the Northern League, Matteo Salvini, to a Roma encampment just before the regional election in [...]

> Leggi tutto
piero
Firenze

Addio caro Piero

13 agosto 2014, di Nando Sigona, da http://nandosigona.wordpress.com/

Il 13 Agosto 2014 si sono svolti a Firenze i funerali del professor Piero Colacicchi, docente all’Accademia di Belle Arti, archeologo dilettante e attivista instancabile per i diritti delle minoranze.

Piero non c’è più, la sua morte lascia un enorme senso di vuoto; la sensazione di qualcosa di non-finito, di parole, idee e azioni che dovevano ancora venire, che stavamo discutendo e progettando insieme con gli altri membri di OsservAzione, il collettivo che avevamo formato nel 2005 e di cui lui era stato il primo pre [...]

> Leggi tutto
figli del ghettomod
Italia

Figli del Ghetto. Gli italiani, i campi nomadi e l'invenzione degli zingari

22 ottobre 2002, di Nando Sigona

L'oggetto di questo libro di Nando Sigona (Nonluoghi, 2002) non sono i Rom, ma il nostro modo di interagire con loro; l'uso strumentale che facciamo di categorie quali nomadismo e stanzialità; i campi e il loro obbrobrio architettonico ed umano. I campi li facciamo noi, i nostri architetti, ingegneri, geometri, assessori, e sono una rappresentazione architettonica di come noi vediamo loro, gli zingari. Rappresentazione certo, ma non priva di conseguenze per chi le subisce e vi cresce dentro. Qualcuno si ostina a chiamarli "f [...]

> Leggi tutto
Copertina_foto
Italia

Questo campo fa schifo

01 gennaio 2013, di Ulderico Daniele

I giovani rom alle fermate degli autobus o sui vagoni della metropolitana sono uno dei simboli della pericolosità associata agli "zingari", ma sono ritratti anche come vittime del degrado dei campi-nomadi e di una "cultura" che non ne rispetterebbe diritti e desideri. Il volume, una ricerca etnografica di due anni in un campo nel quartiere Magliana a Roma, vuole sfidare queste rappresentazioni documentando la quotidianità, i sogni e le limitazioni di un gruppo di adolescenti. Questi giovani vivono il confronto [...]

> Leggi tutto

Sei un osservatore privilegiato
e vuoi analizzare in modo critico ciò che si muove intorno a te?

Invia il tuo contributo a: redazione@osservazione.org

Area Riservata